Please wait...

KEANU REEVES E LA SUA INCREDIBILE STORIA

Description :

Ecco qui di seguito, brevemente descritta, la storia di Keanu Reeves, uno degli attori più celebri e popolari del cinema americano degli ultimi vent’anni.

 

L’attore, nato nel 1964 a Beirut, in Libano. È figlio di un geologo americano e di una ballerina inglese che proprio in quella città avevano cominciato a frequentarsi. Col padre i contatti si interruppero presto a causa dei problemi di quest’ultimo, tanto è vero che nel 1992 è stato arrestato per spaccio di eroina in un aeroporto. Keanu, come ha ripetuto in molte interviste, ritiene Kim (la sorella) la sua famiglia e la sua migliore amica. La Reeves è purtroppo malata di leucemia e per cercare ristoro dalla sua condizione, qualche anno fa si è trasferita in Italia. Il suo migliore amico, River Phoenix, morì per overdose nella notte di Halloween del 1993 al Viper Room. Nel 1997 alcuni paparazzi lo scovarono addirittura intento a passare una mattinata in compagnia di un barbone a Los Angeles, stando ad ascoltarlo e condividendone la vita per qualche ora. I problemi nella vita di Keanu Reeves non sono stati solo quelli legati al rapporto tra i genitori o alla malattia della sorella, ma anche ad una doppia tragedia subita in età adulta. Nel 1999 Jennifer Syme rimase incinta di Keanu Reeves.La bimba, alla quale i genitori avevano deciso di dare il nome di Ava Archer Reeves, nacque però morta. Quel lutto in breve tempo portò anche alla definitiva rottura tra i due. Due anni più tardi, nel 2001, la Syme trovò la morte in un drammatico incidente automobilistico. Reeves si prese una pausa di qualche mese dall’attività di attore, rinviando alcuni progetti già in cantiere. Keanu è ritenuto uno dei maggiori filantropi di Hollywood, anche se non sempre le sue donazioni sono rintracciabili a causa dell’anonimato che l’attore vuole a tutti i costi mantenere. Di sicuro c’è il fatto che disdegni il denaro: «I soldi sono l’ultima cosa a cui penso. Potrei tranquillamente vivere con quello che ho già guadagnato per i prossimi secoli», diceva già nel 2003. Inoltre, durante la contrattazione per i due sequel di Matrix, si decurtò una parte della percentuale che gli spettava per gli incassi dei film, per donarla ai costumisti e ai truccatori del set. Keanu Reeves è di sicuro un esempio di vita. #ImpariamoDaiMigliori

L’ Associazione opera principalmente nella formazione professionale e non, allo scopo di perseguire le finalità di solidarietà sociale, divulgando concetti, strategie
su come affrontare e migliorare aree personali e individuali. Creare i presupposti per la crescita personale, relazionale e professionale degli individui.

Sensibilizzare il maggior numero di persone per rendere alla portata di tutti studi scientifici svolti sui nostri centri emozionali situati nel cervello. Conoscere metodi e strategie che ci insegnino a incanalare e gestire i nostri impulsi più distruttivi.
Divulgare concetti che portino a contrastare la violenza, l’egoismo e la miseria morale che minacciano la nostra vita quotidiana. Indirizzare quindi le persone ad un maggiore autocontrollo e altruismo.
Diffondere metodi per mantenere sane le nostre relazioni più preziose, che siano di natura affettiva, familiare o lavorativa. Aumentare la consapevolezza su come emozioni ’’Tossiche’’, abitudini alimentari lasciate al caso e la mancanza di socializzazione e attività fisiche, mettano a rischio la nostra salute fisica e mentale.
Dare strumenti per contrastare il fenomeno che si sta diffondendo tra i più giovani che sono sempre più rabbiosi e depressi, nonché soli.
Aiutare i genitori a gestire meglio le inclinazioni emozionali dei figli. Migliorare l’educazione (educare= educĕre =tirar fuori) dei propri figli per portarli a conoscere ed utilizzare le loro vere potenzialità e non limitarsi ad impartire insegnamenti. Salvaguardando la crescita di questi ultimi con senso di responsabilità, moralità e sviluppo delle capacità che compongono il concetto di ‘‘Intelligenza Emotiva’’ quali:
-Consapevolezza
-Controllo delle proprie emozioni
-gestione delle proprie Motivazioni
-empatia
-sviluppo capacità per le relazioni interpersonali

Promuovere la libertà di azione per scelta, smettendo di essere dipendenti dagli eventi e dagli altri.
Adottare quindi, metodi su come portare maggiore consapevolezza sull’utilizzo delle nostre emozioni, aumentare il livello di civiltà delle nostre strade e di aumentare la premura per l’altro nella nostra vita relazionale.
Sviluppare tutto ciò che riguarda l’istruzione, la cultura e l’arte in tutte le sue forme. Promuovere e sviluppare metodi e stili di vita sostenibili per l’ambiente. Diffondere idee e culture per l’ecologia e la conservazione della natura.
Erogare sedute di Coaching specifico sulle situazioni individuali per riuscire a sfruttare le personali capacità e perseguire i propri obiettivi che portano ad un aumento della propria autostima e auto-realizzazione.
Azioni di divulgazione informativa, ricerche e approfondimenti, e quant’altro sia necessario ad assicurare lo sviluppo della persona. Educazione allo sviluppo.
Promuovere stili di vita sostenibili, per il benessere e la cura del proprio corpo.
Promuovendo l’attività sportiva, uno stile di vita che porti alla serenità.